hiv: preparazione degli alimenti e la sicurezza e l’acqua di sicurezza

È possibile proteggersi da molte infezioni da preparare il cibo e le bevande in modo corretto.

Carne, pollame (come pollo o tacchino), e il pesce può farti male se sono crudi, poco cotti o viziato; frutta e verdura crude sono sicuri da mangiare se li lavare accuratamente prima; Non bere direttamente l’acqua dai laghi, fiumi, torrenti, o molle.

Cibo e acqua possono trasportare germi che causano la malattia. Batteri presenti nel cibo o acqua possono causare gravi infezioni nelle persone con HIV. È possibile proteggersi da molte infezioni da preparare il cibo e le bevande in modo corretto.

I germi negli alimenti e nell’acqua che possono rendere una persona con HIV includono mal di Salmonella, Campylobacter, Listeria e Cryptosporidium. Essi possono causare diarrea, disturbi di stomaco, vomito, crampi allo stomaco, febbre, mal di testa, dolori muscolari, infezioni flusso sanguigno, la meningite o encefalite.

No, possono verificarsi in chiunque. Tuttavia, queste malattie sono molto più comuni nelle persone con HIV.

No. La diarrea e nausea sono spesso molto peggiore e più difficile da trattare nelle persone con HIV. Queste malattie sono anche maggiori probabilità di causare seri problemi in persone con HIV, come le infezioni del sangue e la meningite. Le persone con HIV hanno anche più difficoltà a recuperare completamente da queste malattie.